I biancazzurri di mister Mancini dopo una stagione esaltante e ricca di soddisfazioni vengono eliminati nel secondo turno dei playoff dallo Spezia tra le mura amiche.

PESCARA: Sprecacè, Martella, Zugaro, Camilleri (Forese 1′ sts), Caniglia, Sabatini, Pavone, Pierpaoli (Camplone 17’st), Borrelli, Pompetti (Ferrante 34’st), Palladini (Afri 34’st).

A disposizione: Carità, Marafini, Zampacorta, Gifford, D’Alessandro.

Allenatore: Mancini

SPEZIA: Destardinis, Candela, Del Gaudio (Castagnaro 1’st), Marinari, Corbo, Dell’Amico, Figoli (Cerchi 9’pts), Benedetti (Galloni 1’st), Scarlino, Lepri (Bachini 1’pts), Mulattieri.

A disposizione: Mazzini, Milani, Tregrosso, Ciuffardi, Pisani.

Allenatore: Corallo

Arbitro: Bindella  sez. Pesaro

I° Assistente: Aspide  sez. Chieti

II° Assistente: Carchesio  sez. Chieti

Reti: Mulattieri 13’pt, Palladini 20’pt, Galloni 5’sts.

delfinette