BARI PRIMAVERA – PESCARA 2-1, il tabellino

La primavera di mister Epifani perde per 2-1 contro il Bari nel match valido per la seconda giornata del campionato. Nella prima frazione i padroni di casa si portano avanti con Lella mentre nella ripresa, dopo il momentaneo pareggio biancazzurro firmato Scimia, i galletti siglano il definitivo vantaggio con l’ex Parker nei minuti finali.

Bari  Primavera – Pescara 2-1

Reti: 5′ Lella, 90′ Parker (B), 58′ Scimia (P)

Bari: Rizzitano, Tedone (75′ Coratella), Vaccaro (75′ Artal), Cabella, Di Cosmo, Pesce, Lella (62′ Lupo), Petruccetti, Parker, Manzani, Maffei.
A disposizione Zingollino, Dentamaro, Sgaramella,Giosu, Viola, Coratella, Tuttisanti.
Allenatore: S. De Angelis

Pescara: Antonino, Ferrini, Di Giacomo, Minelli, Stendardo, Camilleri, Martella (90′  Palladini), Marcelli, Borrelli (70′ Mancini), Morselli, Scimia (66′ Palestini).
A disposizione Fargione, Marafini, Pierpaoli, Forese, Pavone, Liguori, Zampacorta. Allenatore: M. Epifani

Ammoniti: 19′ Parker, 48′ Vaccaro (B); 83′ Ferrini (P)

Espulso: 64′ Camilleri (P)

Arbitro: Federico Longo della sezione di Paola

Assistenti: Claudio Cantiani di Venosa e Roberto Terenzio di Cosenza