Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Sconfitta pesante per i ragazzi di mister Oddo che escono dalla sfida casalinga contro l’Empoli con un sonoro 4 a 0.

Una batosta che fa male e che ha messo in luce i nostri molteplici problemi, inutile nascondersi, chiediamo scusa ai tifosi e mi aspetto una pronta reazione” – Queste le prime parole a caldo del tecnico biancazzurro Massimo Oddo ai microfoni di Sky a cui fanno eco le parole del presidente Daniele Sebastiani e che mette da subito in chiaro le cose – “Massimo Oddo rimane fino al termine della stagione e anche oltre. Da domani si riprende a lavorare cercando di sfruttare la sosta al meglio e sicuri della vicinanza societaria a tecnico e squadra” – continua poi sulla partita – “Non abbiamo fatto una buona gara è vero, ma ci sono state delle occasioni importanti per riaprire il match“.

In effetti i biancazzurri recriminano su un episodio in particolare. Al 30′ del primo tempo un mani in area di Cosic viene clamorosamente lasciato impunito tra lo stupore dei molti cronisti presenti. Poco importa, il cinismo dell’avversario e la sfortuna continuano a farla da padrone e già sul finale del primo tempo si registra il 3 a 0. Nella ripresa poco accade, con il Pescara visibilmente frastornato, poco lucido, nervoso, tanto che sul finale di gara dopo il gol di Gilardino non viene digerito il gesto molto poco sportivo del portiere Skorupski (migliore in campo), che prima provoca 12.465 spettatori ed in seguito rivolto verso la panchina biancazzurra attua gesti poco “eleganti”.

“Bisogna saper perdere, ma bisogna anche saper vincere” – il commento finale di Mister Oddo.

Domani ripresa degli allenamenti al mattino presso il centro sportivo “Delfino Pescara”

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
delfinette