Calcio Femminile: il Pescara battuto nella trasferta di Salerno

SANT’EGIDIO – PESCARA 4 -1

Non ci sono giustificazioni questa volta per il Pescara che a Salerno ha subito una brutta sconfitta contro il Sant’Egidio. Un secco 4 a 1 non ha lasciato scampo alle ragazze di Mister Zucchini che scivolano al quinto posto in classifica. In campo: Dilettuso, Vizzarri, Pagano, Mari, Mastronuzzi, Taverna, De Leonardis, Eugeni, Stivaletta, Fiucci e Di Tullio. Già dai primi minuti del match il Sant’Egidio rivela la giusta grinta per ottenere la vittoria realizzando il primo goal e iniziando a preoccupare seriamente la difesa biancazzurra. Il primo ed unico goal pescarese viene realizzato da De Leonardis che con un tiro cross da destra trafigge il portiere campano. Già al 10’ minuto le due squadre hanno un goal a testa ma la difesa pescarese sarà duramente messa alla prova fino alla fine del match. Al 30’ Mister Zucchini sostituisce Taverna con Antenucci mentre Stivaletta in attacco fa tutto il possibile per rimontare. Al 42’ il Pescara sfiora il raddoppio con un alto cross di Vizzarri. Il secondo tempo purtroppo vede le Delfine eccessivamente distratte e al 46’, con un tiro neanche troppo potente, il Sant’Egidio realizza il goal del vantaggio. Al 55’ la squadra di casa realizza il terzo goal trafiggendo l’incolpevole Dilettuso. All’80 arriva il poker delle campane che su calcio d’angolo e stacco di testa portano a casa la vittoria. Tanto sarà il lavoro da svolgere per le Delfine che la prossima domenica dovranno affrontare un’altra trasferta in quel di Trani.