Casinò LeoVegas

Nella quinta giornata di ritorno i #BiancAzzurri di mister Emanuele Pesoli vincono per 3-2 contro il Napoli in una partita ricca di emozioni. Dopo il vantaggio nella prima frazione con Zinno, l’autorete di Masella e Mancino ribaltano il punteggio per gli ospiti nel primo quarto d’ora della ripresa. Il Pescara non demorde e con Mandolesi e un autorete di Parisi conquistano in rimonta l’intera posta. I #BiancAzzurri salgono a 19 punti in classifica fermando la corsa scudetto del Napoli. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Pesoli giocheranno in trasferta contro l’Ascoli.

#PescaraNapoli 3-2 (1-0)

Reti: 22′ pt Zinno, 19′ st Mandolesi, 42′ st ag Parisi (P),  8′ st ag. Quacquarelli, 14′ st Mancino (N)

Pescara: Galante, Chiacchia, Quacquarelli (18′ st Mancini), Blasioli, Consorte, Kuqi, Ciafardini, Masella (30′ st Di Giacinto), Zinno, Zinni (12′ st Mandolesi), Di Stefano (18′ st Moscianese).
A disposizione: Emili, Di Virgilio, Nardi, Chiulli, Vedovato.
Allenatore: E. Pesoli.

Napoli: Daniele, Potenza, Musella, Ceparano, Parisi, Costanzo, Cavucci (12′ st Marrazzo), Virgilio, Mancino, D’Amato (12′ st Della Pietra), Cioffi.
A disposizione: Maione, Autiero, D’Onofrio, Cretella, Russo, Volpe.
Allenatore: Carnevale.

Ammoniti: 29′ st Consorte, 44′ st Moscianese (P)

Espulso: 26′ st Costanzo (N)

Terna arbitrale: Gabriele Scatena di Avezzano coadiuvato dagli assistenti Colanzi di Lanciano e Giampietro di Sulmona.