L’Associazione “Noi per la famiglia” a supporto di Fabiola Bacci e Jonathan Sterlecchini, madre e fratello di Jennifer Sterlecchini, la ragazza di 26 anni uccisa a Pescara lo scorso 2 dicembre, in collaborazione con la “Delfino Pescara 1936”, con il patrocinio della “Protezione Civile Val Pescara” e alla “Commissione Pari Opportunità Regione Abruzzo”, domenica 8 ottobre allo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia, in occasione della partita di Serie B Pescara – Cittadella, propone l’iniziativa di raccolta firme con postazioni in tutti i settori per la modifica della norma relativa al giudizio abbreviato.

delfinette