Diconio di noi: i titoli di #FoggiaPescara #FOGPES @Lega_B

Fari puntati sulla gara #FoggiaPescara, con la vittoria dei #BiancAzzurri.

Sulle prime pagine delle testate locali, ampio risalto al bomber Mancuso, con “il Centro” che apre:  Mancuso fa godere il Pescara, la punta torna al gol e i biancazzurri vincono a Foggia. Stessa matrice peri “Il Messaggero” che titola:  Il Pescara ride con il guizzo di Mancuso. Anche a livello nazionale tanto spazio per i #BiancAzzurri con  “Il Corriere dello Sport” che dedica un taglio alto al ritorno di Zeman a Foggia: E Zeman Non Si Volta. Il boemo da avversario a Foggia senza sconti: il Pescara vince.

Di seguito alcuni titoli interni, tratti dalle testate locali, sui protagonisti della gara.

Il Foggia sbaglia troppo il Pescara lo punisce e torna in zona play off – Decide Mancuso, nonostante le palle gol fallite dai rossoneri. È il terzo successo nelle ultime quattro gare per i biancazzurri.

Sebastiani: “Questi sono tre punti d’oro” Ancora no a Mariani: «Voglio solo giocatori di prospettiva».

L’urlo di Mancuso: “Il gol è per i nostri tifosi”

L’attaccante: “Tenevano molto a questa partita”

Coda: “Successo prezioso su un campo ostico”

Il Bomber “Un gol costruito sugli schemi”

Zeman: “Bene soltanto i primi 45’”

Il tecnico: “Nel secondo tempo abbiamo rinunciato a giocare”. Accoglienza con applausi e una targa dal Comune di Foggia.

Zeman: “Non guardiamo la classifica”, Sebastiani è soddisfatto. 

Stroppa: “Gara dominata, dispiace perdere così”.

Bene Mazzotta e Perrotta nelle retrovie – La delusione dello Zaccheria è Capone. Un’altra prova convincente di Fiorillo. Pettinari lotta come un leone.

Pescara ci pensa Mancuso – Zeman conferma i precedenti da avversario. Ha fatto sempre bottino a Foggia dove è un mito – Rasoiata decisiva dell’attaccante nel primo tempo. In precedenza padroni di casa pericolosi con due legni.

Spazio anche per alcuni incidenti tra tifoserie, avvenuti prima dei 90 e senza conseguenze, intorno alla zona stazione ferroviaria.

La polizia respinge l’agguato dei foggiani – Sassaiola e tentativo di carica alla stazione Alla fine nessun ferito.

Così a Foggia:

Foggia-Pescara, Zeman cinico passa allo Zaccheria  Lo 0-1 frutto di un contropiede nel primo tempo.

Foggia-Pescara, Stroppa: “Ci è mancata solo la fortuna… Più di così, non so cosa fare”

Foggia-Pescara, Zeman: “Mi aspettavo un saluto, perché dovunque trovo foggiani che si ricordano, peccato”

Ottimismo Stroppa: “Squadra viva, ma dobbiamo fare punti”. – Promossi i nuovi arrivi.

Foggia sciupone, pali ed errori sotto porta:  – al Pescara basta un contropiede.

Il Foggia gioca ma il Pescara vince, è la dura legge del gol: Un gol di Mancuso in contropiede nel primo tempo basta al Pescara di Zeman per espugnare lo Zaccheria e avere la meglio su un bel Foggia“

Foggia-Pescara, scontri tra tifosi rossoneri e polizia – “I violenti ci riprovano, polizia sventa l’assalto agli ultra ospiti: l’altra faccia di Foggia-Pescara“

Foggia-Pescara comincia in stazione: polizia in antisommossa all’arrivo degli ultras abruzzesi 

Pomeriggio di follia, arresti e DASPO per la guerriglia di Foggia-Pescara  Provvedimenti immediati dopo il pomeriggio di follia nel pre e post Foggia-Pescara.