Nella 26° giornata di Serie B il Pescara pareggia in trasferta sul campo della Virtus Entella. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa nessuna delle due formazioni riesce ad avere la meglio sull’altra. I #BiancAzzurri così salgono a 35 punti in classifica. Nel prossimo turno il Delfino giocherà in casa sabato pomeriggio contro la Cremonese.

#EntellaPescara 0-0

Entella (3-5-2): Iacobucci; De Santis, Benedetti, Cremonesi; Belli, Ardizzone (66’ Eramo), Acampora (85’ Di Paola), Crimi (C), Aliji; La Mantia, Aramu (73’ De Luca). 
A disposizione: Paroni, Massolo, Icardi, Gatto, Llullaku, Petrovic, Currarino, Nikic, Brivio.
Allenatore: A. Aglietti.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Perrotta, Campagnaro, Mazzotta; Valzania, Carraro, Brugman (C); Yamga, Pettinari (79’ Bunino), Mancuso (59’ Bàez).
A disposizione: Savelloni, Crescenzi, Elizalde, Cocco, Fiamozzi, Machin, Gravillon, Capone, Proietti, Coulibaly.
Allenatore: Z. Zeman.

Ammoniti: 15’ Ardizzone, 68’ Aliji (E), 18’ Carraro, 20’ Perrotta, 62’ Valzania, 74’Brugman (P)

Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini.

Assistenti: Marco Chiocchi di Foligno e Luigi La Notte di Barletta, quarto ufficiale Francesco Luciani di Roma 1.