Il Delfino presenta mister Gaetano Auteri


“Si potrebbero dire molte cose ovvie tuttavia lascerebbero il tempo che trovano. La parola chiave è: resettare. Il Pescara ha dimostrato di saper fare calcio e deve tornare a farlo, dobbiamo assolutamente ricostruire quello che è stato edificato in questi anni, ma che è iniziato a crollare negli ultimi due. Da questo momento in poi mi prenderò tutte le responsabilità, iniziamo a lavorare da subito per raggiungere i nostri obiettivi che hanno un fine comune: portare a termine un progetto serio. Cercheremo di essere i migliori, di giocare un calcio propositivo e di far riavvicinare i tifosi, demoralizzati dopo la retrocessione, alla nostra maglia. Cosa cambierà in base al girone? Nulla, il calcio è uguale a tutti i livelli, non costruiremo un organico in base ad esso”.