La Primavera di Mister Ruscitti nella 12° giornata di ritorno viene travolta da un pokerissimo nella difficile trasferta piemontese contro la capolista Juventus.

JUVENTUS: Del Favero, Bervatto, Coccolo, Toure (Mosti 15’st), Kanoute, Andersson, Leris, Pereira, Kean (Zequiri 15’st), Clemenza (Bove 15’st), Oliveira.

A disposizione: Loria, Tripaldelli, Muratore, Vogliacco, Semprini, Ndiaye, Galtarossa, Merio, Marricchi.

Allenatore: Grosso

PESCARA: Antonino, Maloku, Ferrini (Scimia 1’st), Marcelli, Delli Carri, Rodriguez, Diallo, Pompetti (Palladini 26’st), Mancini (Borrelli 41’st), Del Sole, Ilic.

A disposizione: Fargione, La Barba, Di Giacomo, Diana, Liguori.

Allenatore: Ruscitti

Arbitro: Guccini Francesco  sez. Albano Laziale

I°Assistente: Avalos Robert  sez. Legnano

II°Assistente: Cataldo Cosimo  sez. Bergamo

Reti: Leris 5’pt, Kean 8’pt, 10’st, Clemenza 35’pt, Mancini 38’pt, Mosti 26’st.

Ammoniti: Rodriguez 29’pt, Toure 12’st, Zequiri 42’st.

delfinette