Casinò LeoVegas

Nell’undicesima giornata i baby biancazzurri pareggiano per 1-1 contro il Benevento al centro sportivo “Poggio degli Ulivi”. Dopo  il vantaggio degli ospiti nella prima frazione con Pinto, nella ripresa Cocco con un calcio di rigore pareggia per i suoi. Il Pescara così colleziona 9 punti in classifica mentre i campani vanno a quota 11 lunghezze. Nel prossimo turno il Delfino affronterà la Ternana in trasferta mentre il Benevento ospiterà sul proprio campo la Salernitana.

Pescara – Benevento 1-1 (0-1)

Reti: 38′ Pinto (B),  85′ rig. Cocco (P)

Pescara: Antonino, Martella, Di Giacomo, Ferrini, Minelli, Pierpaoli, Morselli, Palestini, Cocco (C), Palladini (66′ Mancini), Scimia.
A disposizione: Scuccimarra, Marafini, Zugaro, Albanese, Liguori, Pavone, Borrelli, Zampacorta.
Allenatore: M. Epifani.

Benevento: Volzone, Gobbe (62′ Ziello), Rillo (72′ Tambasco), Cuccurullo, Sparandeo (C), De Caro, Parisi, Volpicelli, Pinto, Donnarumma, Santarpia.
A disposizione: Bruno, Migliorotti, Eletto, Chiacchio, Cavaliere, Lama, Ronga, Conte.
Allenatore: N. Romanello.

Ammoniti: 44′ Volpicelli, 55′ Rillo, 60′ Donnarumma (B), 58′ Palestini, 69′ Morselli (P)

Espulso: 72′ Parisi (B)

Arbitro: Ilario Guida di Salerno.

Assistenti: Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Giuliano Parrella di Battipaglia.