Casinò LeoVegas

Nell’ultima giornata di andata i baby biancazzurri di mister Epifani pareggiano tra le mura amiche per 2-2 contro il Crotone terzo in classifica. In vantaggio i padroni di casa nella prima frazione con Marafini e Palladini, nella ripresa gli ospiti pareggiano con le reti del neo entrato Diletto e Borello. Gli abruzzesi così balzano a 13 lunghezze mentre i rossoblù raggiungono quota 21 punti in campionato. Nel prossimo turno il Pescara giocherà sul campo dell’Avellino mentre il Crotone farà visita al Benevento.

Pescara – Crotone 2-2 (2-0)

Reti: 39′ Marafini, 42′ Palladini (P), 67′ Diletto, 73′ Borello (C)

Pescara: Fargione, Martella, Di Giacomo, Ferrini, Marafini, Milicevic (C), Morselli (71′ Liguori), Pierpaoli, Mancini, Scimia, Palladini (75′ Palestini).
A disposizione: Scuccimarra, Diana, Zugaro, Albanese, Forese, Camilleri, Borrelli, Pavone, Zampacorta.
Allenatore: M. Epifani.

Crotone: Figliuzzi, Paparo (71′ Infusino), Carrozza, Gennari (46′ Senatore), Alfano, Cuomo (C), Borello, Giannotti, Sapone, Barillari, Falzetta (46′ Diletto).
A disposizione: Latella, Marino, Liviera Zugiano, Campanile, Gerace, Macci.
Allenatore: A. Parisi.

Ammonizioni: 28′ Sapone, 60′ Borello (C), 80′ Milicevic (P)

Arbitro: Giosuè D’Apice di Arezzo.

Assistenti: Daniele Colizzi e Pietro Guglielmi entrambi di Albano Laziale.