Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Continua il nostro appuntamento dedicato alla scuola calcio e oggi a farci visita nella nostra Rubrica il Mister Maurizio Corti del gruppo Pulcini 2006

MISTER CI PARLI DEL SUO INCARICO DI ISTRUTTORE NELLA SCUOLA CALCIO PESCARA

E’ il mio primo anno come istruttore per la Pescara Calcio e lavorare come istruttore nella societa’ piu’ importante d’Abruzzo e’ per me grande motivo di orgoglio. Per adesso e’ stata una esperienza molto bella e devo ringraziare il dirigente Angelo Londrillo per questa opportunita’ e tutto lo staff che mi ha accolto in maniera molto positiva.

COSA SIGNIFICA PER LEI LAVORARE A CONTATTO CON RAGAZZI COSI’ GIOVANI

E’ un ruolo molto delicate perche’ oltre ad essere dei bravi istruttori e’ importante essere anche dei bravi educatori. Stare a contatto con loro e’ una esperienza molto gratificante perche’ vederli crescere allenamento dopo allenamento sotto tutti i punti di vista e’ una bella soddisfazione.

QUAL E’ LA GRATIFICAZIONE PIU’ GRANDE CHE UN ISTRUTTORE PUO’ RICEVERE.

Come ho detto prima, vedere che i propri bambini crescano allenamento dopo allenamento e sapere di aver fatto un buon lavoro con loro.

SU COSA SI INCENTRA LA SUA METODOLOGIA DI LAVORO

Sicuramente bilanciare l’aspetto tecnico molto importante per questo sport e l’aspetto del gioco, del divertimento.

C’E’ UN CONFRONTO TRA VOI ISTRUTTORI DELLA SCUOLA CALCIO

Si assolutamente c’e’ sempre un confronto tra noi istruttori, ci incontriamo quotidianamente, sia per organizzarci con i lavori sia per condividere i risultati ottenuti con i ragazzi.

COSA SI ASPETTA PER IL SUO FUTURO DI ALLENATORE

Le propsettive sono innanzitutto quelle di migliorarmi come istruttore e sicuramente fare il massimo per restare in questa societa’ il piu’ possibile.

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
delfinette