Casinò LeoVegas

Nella dodicesima giornata un Pescara rimaneggiato conquista un punto sul campo del Perugia. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella seconda frazione nessuna delle due formazioni riesce ad avere il guizzo vincente. I Grifoni così inanellano 9 punti in classifica mentre il Delfino balza a 10 lunghezze. Nel prossimo turno i biancazzurri torneranno al centro sportivo “Poggio degli Ulivi” per ospitare la Salernitana mentre il Perugia farà visita al Crotone.

Perugia – Pescara 0-0

Perugia: Di Bello, Farinelli, Petrioli (20′ st Gardi), Gaudini (C) (28′ st Santucci), Bastianelli (18′ st Leonardi), Izzo, Angori (9′ st Pannuti), Spinelli, Del Prete, Lunghi, Mattioli (28′ st Paciotti).
A disposizione: Sergiacomi, Palumbo, Xhani, Lolli.
Allenatore: M. Girini.

Pescara: Lucatelli (1′ st Chicarella), Gatti, Ferrini (35′ st Buttari), Veroli, Palmentieri, Napoleone, A. Rossi (C), Claudio, Stampella (30′ st Bana), Cavaliere (28′ st Cisbani), Di Meo (28′ st Salvatore).
Allenatore: F. Mancini.

Ammoniti: 37′ st Veroli (PS)

Arbitro: Mario Nika della sezione di Terni.

Assistenti: Maurizio Polidori e Diletta Roccaforte entrambi della sezione di Perugia.