Casinò LeoVegas

Nella terza giornata di campionato sul campo del Frosinone i baby biancazzurri di mister Pesoli  perdono 3-1. In vantaggio gli abruzzesi con Mandolesi,  Selvini pareggia ad un minuto dal termine della prima frazione. Nella ripresa Cifarelli e Riccio siglano i gol del definitivo 3-1. Gli adriatici così rimangono a quota tre punti agganciati dai canarini. Nel prossimo turno il Pescara tornerà in casa per affrontare la Roma, i ciociari invece faranno visita al Napoli.

Frosinone – Pescara 3-1 (1-1)

Reti: 5′ pt Mandolesi (P), 39′ pt Selvini, 24′ st Cifarelli, 31′ st Riccio (F)

Frosinone: Salvati, Perlingeri, Nigro (28′ st Vitale), Giordani, Santarpia, Mattei, Rimedio, Selvini, Cifarelli (35′ st Santi), Coccia (15′ st Luciani), Riccio.
A disposizione: Renzi, Cervini, Simone, Di Bono.
Allenatore: G. Galluzzo.

Pescara: Pelusi, Consorte (28′ st Vedovato), Mancini, Blasioli, Chiacchia (C), Nardi (1′ st Di Virgilio), Chiarella, Kuqi, Moscianese (11′ st Tamboriello), Mandolesi, Di Stefano (23′ st Agbonifo).
A disposizione: Lucatelli, Di Giacinto, Chiulli, Zinni.
Allenatore: E. Pesoli.

 

Arbitro: Franco Iacovacci della sezione di Latina.

Assistenti: Davide Fabrizi e Valerio Iaboni entrambi della sezioni di Frosinone.