I baby biancazzurri di mister Pesoli perdono di misura per 2-1 in trasferta sul campo del Napoli capolista. In vantaggio nel primo tempo con  i padroni di casa con i gol di Cioffi e Della Pietra, nella ripresa Mandolesi accorcia per i suoi. Il Pescara così rimane fermo a quota tre punti mentre il Napoli conserva il primato in classifica con 15 lunghezze. Tra due settimane i biancazzurri torneranno in casa per il match contro l’Ascoli mentre il Napoli farà visita all’Avellino.

Napoli – Pescara 2-1 (2-0)

Reti: 17′ pt Cioffi, 28′ pt Della Pietra (N), 2′ st Mandolesi (P)

Napoli: V. Mancino, Potenza, Musella, Ceparano, Parisi, D’Onofrio, A. Mancino (39′ st Tello), Virgilio (20′ st Cretella), Della Pietra (20′ st D’Antonio), Marrazzo (1′ st Russo), Cioffi.
A disposizione: Daniele, Naso,  Barruffo, Montaperto, Volpe.
Allenatore: M. Carnevale.

Pescara: Galante, Vedovato, Mancini, Blasioli, Consorte (24′ pt Ciafardini), Kuqi, Chiarella, Chiulli (18′ st Di Giacinto), Tamboriello (1′ st Moscianese), Mandolesi, Di Stefano (24′ st Agbonifo).
A disposizione: Pelusi, Di Virgilio, Zinno.
Allenatore: E. Pesoli.

Ammoniti: 3′ pt Mancini (P), 22′ st D’Onofrio (N)

Arbitro: Maria Marotta di Sapri.

Assistenti: Giovanni Cricco e Mariano Scollo di Napoli.

delfinette