Casinò LeoVegas

Nell’undicesima giornata i ragazzi di mister Pesoli perdono sul campo del Palermo per 3-0. In vantaggio i padroni di casa nella prima frazione con i gol di Di Dio e Bongiovanni, nella ripresa Piscopo completa il tabellino dei marcatori. I siciliani così allungano a 17 punti mentre gli abruzzesi rimangono fermi a 8 lunghezze.

Palermo – Pescara 3-0 (2-0)

Reti: 8′ pt Di Dio, 38′ pt Bongiovanni (PA)

Palermo: Gagliardotto, Naka (30′ st Biondo), La Vardera, Bisconti (30′ st Schiavo), Piscopo, Chiarelli, Piazza (26′ st Giglio), Prestianni (15′ st Lipari), Dagraca (30′ st Mazzola), Di Dio (30′ st Mondino), Bongiovanni (26′ st Gueli).
A disposizione: Ruggiero, Puleo.
Allenatore: S. Zammiti.

Pescara: Galante, Vedovato, Quacquarelli, Blasioli (8′ st Chiulli), Chiacchia (28′ st Persiani), Nardi, Chiarella (28′ st Agbonifo), Kuqi, Di Stefano (1′ st Masella), Tamboriello (1′ st Zinno), Mandolesi (8′ st Zinni).
A disposizione: Emili.
Allenatore: E. Pesoli.

Arbitro: Gianquinto di Trapani.

Assistenti: Cannizzaro e Bignone entrambi di Palermo.