Continua il cammino dei delfini in Coppa Italia Primavera

Partita divertente quella dei delfini di mister Iervese al centro sportivo Delfino Training Center nello scontro di Coppa Italia contro lo Spezia. Passati in svantaggio su calcio di rigore dopi un inizio molto positivo, i biancazzurri trascinati dai gol di Veroli, doppietta per lui , e Blanuta con gran tiro da fuori area reagiscono e portano a casa il passaggio del turno. Adesso si attende la vincente tra Sassuolo e Perugia.   

PESCARA: Lucatelli, Staver, Sakho, Veroli, Colazzilli, Sanogo (Mahic D 14′ st), Mehic A. (Kuqi 14’st), Caliò (Dagasso 7′ st, Patanè (Scipioni 36′ st), Blanuta, Delle Monache (Savarese 36′ st).

  • A disposizione: Servalli, Savarese, Palmentieri, Postiglione, Colarelli, Mehic D., Straccio, Scpioni, Dagasso, Stamnpella, Kuqi.
  • Allenatore: Iervese Pierluigi

SPEZIA: Pucci, Scieuzo, Mariotti ( Giorgeshi 22′ st), Beck, Salerno, Styrmisson (Ratti 22′ st ), Afi AyouB, Pietra, Delorie ( Ivani 37′ st), Leoncini (Bonaccorsi 45′ pt), N’Gbesso ( Serpe 37′ st).

A disposizione: Dido, Ratti, Gabelli, Biasci, Serpe, Pedicillo, Giorgeschi, Scremin, Ivani, Zuppel, Bonaccorsi, Daniello.

  • Allenatore: Tanrivermis Tugberk

Direzione di gara: Claudio Petrella sezione di Viterbo, 1° assistente Tiziana Trasciatti sezione di Foligno, 2° assistente Elia Tini Brunozzi della sezione di Foligno

AMMONITI: Lucatelli 37′ pt (PES), Ratti 13′ st (SPE)

MARCATORI: Pietra 38′ pt (SPE), Blanuta 1′ st (PES), Veroli 21′ st (PES), Afi AyouB 43′ st (SPE), Veroli 48′ st (PES).

X