Casinò LeoVegas

DISPOSIZIONI DIRETTE ALLA TIFOSERIA PER L’INTRODUZIONE ED IL POSIZIONAMENTO DI MATERIALE NONCHE’ PER LA REALIZZAZIONE DI COREOGRAFIE ALL’INTERNO DELLO STADIO G. CORNACCHIA IN OCCASIONE DI UNA GARA O PER L’INTERO CAMPIONATO

Il DELFINO PESCARA 1936 S.p.A. invita tutti coloro che sono interessati all’introduzione ed al posizionamento all’interno dello stadio Giovanni Cornacchia di striscioni, megafoni, tamburi e/o all’esecuzione di coreografie per le gare che si disputeranno al suo interno, al rispetto delle regole generali, in ottemperanza alla Determinazione n° 14/2007 del Ministero dell’Interno (Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive), all’art. 12 comma 3 del Codice di Giustizia Sportiva Figc ed al Protocollo di Intesa dell’agosto 2017.

  1. Per poter introdurre uno striscione, un tamburo, un megafono e/o eseguire una coreografia occorre presentare una richiesta scritta, compilando l’apposita modulistica in ogni sua parte e corredandola della documentazione richiesta per ciascuna esigenza.

–   Richiesta esposizione striscionescarica il modulo A

–   Richiesta posizionamento coreografia: scarica il modulo B

–   Richiesta autorizzazione ingresso tamburo ad una battuta e/o megafono: scarica il Modulo C

  1. La/le richiesta/e dovrà/dovranno essere inviate, debitamente compilate e firmate, nonché corredate dalla documentazione di supporto, tramite email all’indirizzo slo@pescaracalcio.com, entro e non oltre i 4 giorni lavorativi precedenti la partita oggetto della richiesta. E’ inoltre obbligatorio prendere visione delle norme relative alla tutela della privacy che costituiscono parte integrate di ciascun modulo di richiesta ed apporre la propria firma per presa visione.
  2. Il DELFINO PESCARA 1936 S.p.A. esaminerà le richieste pervenute rispettando l’ordine cronologico di presentazione e fino a esaurimento degli spazi disponibili e le trasmetterà alla Questura di Pescara per essere sottoposteall’approvazione del G.O.S.(Gruppo Operativo di Sicurezza) nei giorni antecedenti la gara. Le richieste che avranno ottenuto l’approvazione del G.O.S. riceveranno via email la conferma di avvenuta autorizzazione. In caso di mancata risposta, la richiesta è da considerarsi respinta.
  3. Avvertenze:

–   nella/e richiesta/e dovrà essere identificato compiutamente il richiedente, con l’invio di copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;

–   dovrà essere presentata una richiesta di introduzione e posizionamento per ogni singolo striscione la quale dovrà essere corredata, oltre che dalla copia del documento di riconoscimento del richiedente e da una fotografia dello striscione stesso, anche dal certificato di conformità del materiale utilizzato per la sua realizzazione, secondo le norme in vigore in tema di sicurezza antincendio;

–   le dimensioni del materiale che si intende introdurre e posizionare nel previsto settore dello stadio non dovranno essere tali da impedire la corretta visibilità della gara degli spettatori tanto da costringerli ad assumere una posizione eretta;

–   il materiale autorizzato all’accesso ed al posizionamento nel settore previsto dello stadio dovrà essere introdotto all’interno dell’impianto almeno un’ora prima dell’inizio della gara;

–   non sarà consentito il posizionamento del/degli striscione/i in un settore diverso da quello indicato nella relativa/e richiesta/e salvo diversa indicazione delle competenti Autorità di Polizia;

–   le richieste per le coreografie, oltre alla prevista documentazione di supporto, dovranno contenere, anche a grandi linee, le modalità ed i tempi di attuazione, significando che, comunque, tale attività dovrà avere termine prima dell’inizio della gara;

–   il tentativo di introduzione o di esposizione di materiale diverso da quello autorizzato, soprattutto se contenenti messaggi in violazione delle norme di cui sopra, comporterà, oltre all’immediato respingimento e/o alla rimozione del materiale stesso, all’allontanamento dall’impianto del/dei trasgressore/i al/ai quale/i sarà applicato quanto previsto dal Codice di Condotta dei sostenitori del DELFINO PESCARA 1936 S.p.A.

  1. E’ comunque possibile presentare apposita richiesta, tramite la Società DELFINO PESCARA 1936 S.p.A., per l’inserimento degli striscioni nell’apposito Albo istituito presso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Ciò comporterebbe di evitare, senza l’aggiunta di documentazione oltre quella già indicata, di produrre singole richieste di autorizzazione all’ingresso ed al posizionamento in qualsiasi impianto sportivo, limitando la procedura ad una mera comunicazione specialmente per le gare che si disputano in trasferta.

Invitiamo tutti i nostri sostenitori ad attivarsi per ottenere le prescritte autorizzazione anche per evitare disguidi e/o incomprensioni ai cancelli.