Nella prima giornata di campionato il Pescara vince 5-1 contro il Foggia di Stroppa. Pettinari con una tripletta, Benali e Mancuso consegnano il primo successo stagionale a mister Zeman. Per i pugliesi Gerbo realizza al minuto 89 il gol della bandiera.

Pescara – Foggia 5-1 (1-0)

Reti: 6’, 56′, 80′ Pettinari, 63′ Benali, 78′ Mancuso (P), 89′ Gerbo (F)

Pescara (4-3-3): Pigliacelli; Crescenzi, Coda, Perrotta, Mazzotta; Coulibaly (46′ Palazzi), Proietti, Brugman (C); Del Sole (77′ Mancuso), Pettinari, Capone (46′ Benali).
A disposizione: Fiorillo, Ganz, Valzania, Campagnaro, Carraro, Cappelluzzo, Baez.
Allenatore: Zdenek Zeman.

Foggia (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Empereur, Rubin; Agnelli (C) (77′ Beretta), Agazzi, Deli (64′ Fedele); Chiricò, Mazzeo, Fedato (62′ Floriano).
A disposizione: Pelizzoli, Figliomeni, Tarolli, Coletti, Calderini, Floriano, Celli, Ramè.
Allenatore: Giovanni Stroppa.

Ammoniti: 19’ Agazzi (F), 59′ Perrotta, 63′ Mazzotta (P)

Arbitro: Francesco Paolo Saia della sezione di Palermo
Assistenti: Marco Bresmes di Bergamo e Andrea Tardino di Milano.
Quarto ufficiale: Andrea Mei di Pesaro.

Note: scambio di una maglietta in memoria di Franco Mancini nel pre-partita.

delfinette