Tanti auguri mister Galeone!

Profeta di un calcio che non esiste più, uomo d’altri tempi e con il pallone come unica stella polare.

«Ancora oggi sogno di scendere in campo e giocare, come quando ero ragazzo»

E allora grazie al giornalista Daniele Barone ecco gli auguri dei suoi ragazzi