Casinò LeoVegas

Nella sesta giornata di andata al centro sportivo “Poggio degli Ulivi” la Primavera pareggia a reti bianche contro il Frosinone. Dopo una prima frazione chiusasi a reti inviolate, nella ripresa nessuna delle due compagini riesce a trovare il guizzo vincente. I biancazzurri così vanno a 7 lunghezze mentre i ciociari collezionano 9 punti in classifica. Nel prossimo turno il Delfino farà visita al Cagliari mentre il Frosinone ospiterà il Benevento.

Pescara – Frosinone 0-0

Pescara: Fargione, Marcelli (56′ Pavone), Di Giacomo, Ferrini, Minelli, Camilleri, Latte Latch, Palestini (88′ Pierpaoli), Mancini (83′ Liguori), Baez (C), Martella.
A disposizione: Antonino, Marafini, Albanese, Zugaro, Zampacorta, Scimia, Palladini.
Allenatore: M. Epifani.

Frosinone: Palombo, Centra, Esposito, Tarasco, Mastrantonio, Capogna, Cococcia, Gori (C) (71′ Angeli), Mastromatei (79′ Obleac), Errico, Simonelli (88′ Cerroni).
A disposizione: Marcianò, Moretti, Persichini, Mancini.
Allenatore: D. D’Antoni.

Espulso: 87′ Cococcia (F)

Arbitro: Federico Dionisi de L’Aquila.

Assistenti: Enrico Montanari di Ancona e Francesco Ciancaglini di Vasto.